La colonna sonora perfetta: taglio torta e primo ballo

Agosto 30, 2021

In questo secondo articolo della serie dedicata alla colonna sonora perfetta per la buona riuscita di un evento (se non hai letto il primo lo trovi qui), parleremo dei momenti più romantici di un ricevimento di matrimonio: taglio torta e primo ballo.

La colonna sonora: perché è importante

Oltre a rimandarti alle motivazioni già citate nel precedente articolo, voglio sottolineare un altro aspetto importante: il ritmo. Ogni evento di lunga durata ha un suo flusso, che va sostenuto e che alterna momenti più rilassati a momenti di grande emozione. Come in una lunga danza, si alternano movimenti diversi e servono anche delle svolte che aprano a cambi di ritmo. È importantissimo per rendere l’evento vario e coinvolgente per tutti! Dopo il brano di apertura dell’aperitivo e il brano che sottolinea l’ingresso degli sposi alla cena, anche i momenti di cui ci occupiamo in questo articolo segnano un cambio di ritmo. Nel caso di taglio torta e primo ballo, si tratta di una sorta di pausa, un trattenere il fiato per sciogliere l’emozione prima di dare spazio ai balli e alla festa.

Disclaimer: non ci sono regole che tengano!

Come dico sempre alle coppie che si affidano a noi, non ci sono regole che tengano! Il vostro giorno deve parlare di voi! Di conseguenza, se c’è un aspetto o un’abitudine legata alla ritualità – che è pur sempre un elemento importante dei ricevimenti di matrimonio, è innegabile – dell’evento che non vi fa sentire a vostro agio, rivedetela in modo che si adatti alla vostra personalità o fatene a meno. Non fatevi convincere dalla vostra vecchia zia a prevedere un primo ballo romantico che non è nelle vostre corde: nella vostra giornata l’unica regola è divertirsi e stare bene!

La parola chiave della colonna sonora perfetta: personalizzazione

La personalizzazione è la chiave per fare vostri momenti che magari possono sembrarvi desueti e distanti, ma che sono comunque parte integrante della classica struttura di un ricevimento di matrimonio. Magari un taglio torta super romantico non è in sintonia con la vostra personalità? Potete sostituirlo con altro (lancio lanterne? un brindisi? un altro rito più creativo che parla di voi?) oppure renderlo un momento scanzonato con la giusta colonna sonora (per esempio la nostra versione acustica di “I’ll fly with you” di Gigi d’Agostino!).

La colonna sonora perfetta per il taglio della torta

Come già detto in precedenza, il momento del taglio torta deve parlare di voi, della vostra personalità e… della vostra storia! Per questo solitamente è uno dei momenti che lasciamo personalizzare completamente alle nostre coppie con un brano a scelta extra repertorio. Questo significa che per il grande giorno prepariamo una versione acustica nel nostro stile di un brano a cui gli sposi sono particolarmente legati. (Piccolo disclaimer: La scelta dei brani extra repertorio va concordata con qualche mese di anticipo: questo ci permette di verificare che siano fattibili e siano coerenti con il nostro stile.).

Taglio torta medley

Vi agevolo qui di seguito un piccolo video-medley per farvi capire meglio quali possono essere le scelte in termini di colonna sonora per il taglio torta. Trattandosi di un momento estremamente personalizzabile, condividiamo con voi alcuni brani che sono stati scelti dalle nostre coppie in passato, giusto per darvi un’idea.

Altri esempi di brani per il taglio torta:
“Dio come ti amo” – Domenico Modugno 
“Il cielo in una stanza” – Gino Paoli 
“Io che amo solo te” – Sergio Endrigo
“Ma cosa hai messo nel caffè” – Riccardo Turco
“Your Song” – Elton John
“The scientist” – Coldplay 

Il primo ballo: brano live o riprodotto?

La prima domanda da porsi per un primo ballo è: desiderate un momento romantico o un ballo più movimentato? Nel primo caso, mi sento di consigliarvi assolutamente un brano eseguito dal vivo: non c’è nulla di più emozionante che sentire la vostra canzone suonata live mentre ballate abbracciati… Ho reso l’idea?
Nel secondo caso, invece, se avete previsto una festa danzante con DJ set e preferite fare un ballo movimentato che apra le danze degli ospiti, un brano riprodotto sarà più in sintonia con l’atmosfera del vostro ricevimento. Come sempre, la scelta giusta è quella che parla di voi!

Primo ballo medley

Anche in questo caso, ci tengo a sottolineare che il momento del primo ballo è totalmente personalizzabile e, quindi, i brani che vi proponiamo in questo medley sono solo degli esempi.

Altri esempi di brani per il primo ballo:
“Time after time” – Cyndi Lauper
“Love” – Nat King Cole
“Somewhere over the rainbow” – Eva Cassidy version
“How would you feel” – Ed Sheeran 
“Stand by me” – Ben E. King
“Isn’t she lovely” – Stevie Wonder

Ballo sposi con mamma/papà

Non è sempre previsto il ballo coi genitori (dello sposo con la mamma e della sposa con il papà), ma posso dirvi che è un momento molto intenso e commovente. Anche in questo caso, prevedetelo solo se è una cosa che vi fa piacere fare: non ci sono diktat nella struttura della vostra giornata! Per qualche esempio dal punto di vista della colonna sonora, potete rifarvi al precedente elenco e video-medley.

La forza della nostra proposta: l’ascolto! 

I nostri servizi sono sempre modulati sull’ascolto delle esigenze del cliente.

Se vuoi scoprire come possiamo rendere unico il tuo evento, puoi trovare maggiori informazioni nella pagina dedicata ai matrimoni!

Se invece sei interessato ad avere un preventivo per il tuo matrimonio, puoi contattarci direttamente via mail qui.

 

 

 

SHARE THIS STORY
COMMENTS
EXPAND
ADD A COMMENT